In altre parole – dizionario minimo di diversità

Info sull’evento
Sezioni
Conversazioni
Date
19/09/2021 h: 18:30
DAMSLab
Piazzetta P. P. Pasolini, 5/b
Info sul biglietto
INGRESSO GRATUITO

Presentazione del libro di Fabrizio Acanfora in conversazione con Elisa Coco

Le parole e i loro significati sono importanti. Ne è convinto Fabrizio Acanfora, che pubblica per Effequ una raccolta di lemmi della lingua italiana associati alla visione della diversità: un dizionario emotivo ma anche molto ragionato che passa oltre la definizione letterale dei termini, spesso stravolta rispetto al significato originario, per sottolineare come il linguaggio agisca sulle varie forme di differenze. Dalla neurodiversità che l’autore, autistico, conosce profondamente, alle diversità culturali, di genere o legate alla differente funzionalità fisica, il libro è uno stimolo per imparare a valorizzare le caratteristiche uniche di ciascun individuo.

Fabrizio Acanfora (Napoli, 1975) con il libro Eccentrico (effequ 2018) ha vinto il Premio nazionale di divulga-zione scientifica del CNR nel 2019. È musicista e costruttore di strumenti musicali. Collabora con l’Istituto catalano di Musicoterapia allo sviluppo di nuove metodiche terapeutiche per persone con autismo ed è coordinatore e docente presso il Master in Musicoterapia all’Università di Barcellona. Sulla sua pagina Facebook ‘Eccentrico’ e sul suo blog fabrizioacanfora.eu tratta di neuroatipicità e inclusività.

 

PRENOTA IL TUO POSTO

19/09 h 18:30: prenota

Apertura della biglietteria un’ora prima dello spettacolo. Causa emergenza sanitaria si ricorda che è obbligatorio il possesso della mascherina. 

In caso di maltempo, la presentazione si terrà presso l’Auditorium del DAMSLab, piazzetta P.P. Pasolini 5/b, Bologna.

In caso di rinuncia, preghiamo di avvisare la biglietteria in modo da poter liberare il posto.

In ottemperanza al Decreto n.105 del 23 luglio 2021, per accedere all’evento è necessario essere in possesso del green pass o di un tampone molecolare o antigenico negativo fatto nelle 48 ore precedenti allo spettacolo. Inoltre è obbligatorio possedere una mascherina da indossare in caso di assembramento o ingresso in spazi al chiuso.

Nel rispetto delle disposizioni di sicurezza sanitaria vigenti, ogni appuntamento avrà un numero limitato di posti ed è necessario l’acquisto in prevendita dei biglietti per gli spettacoli di danza e le proiezioni di film, così come la prenotazione dei posti per la partecipazione a presentazioni di libri e laboratori.

 

EMERGENZA SANITARIA

La programmazione artistica e l’organizzazione di questa edizione di Gender Bender fanno particolare attenzione alle norme di sicurezza sanitaria per tutelare insieme la salute e il benessere di tutte le persone. Negli spazi del festival è necessario rispettare il distanziamento fisico, avere con sé e indossare la mascherina in tutti gli spostamenti. Una volta preso posto si potrà togliere la mascherina. Saranno a disposizione del pubblico i disinfettanti per le mani.

Info sull’evento
Sezioni
Conversazioni
Date
19/09/2021 h: 18:30
DAMSLab
Piazzetta P. P. Pasolini, 5/b
Info sul biglietto
INGRESSO GRATUITO
Eventi correlati
Presentazione del libro di Valentina Mira in conversazione con Gloria Baldoni
17/09/2021 h: 18:30