Una scuola arcobaleno

Info sull’evento
Sezioni
Conversazioni
Date
08/09/2021 h: 18:30
Il Cassero LGBTI+ Center
Via Don Minzoni 18, 40121, Bologna
Info sul biglietto
INGRESSO GRATUITO

Presentazione del libro di Valeria Roberti e Giulia Selmi in conversazione con Caterina Di Loreto

Tra i sedici e i vent’anni molti ragazzi e ragazze LGBTQ+ riscontrano ansia e difficoltà nel frequentare gli spazi scolastici a causa di linguaggi ed espressioni omofobiche da parte del corpo docente e della classe. In questo saggio edito per Settenove, Giulia Selmi, sociologa e fondatrice di Il progetto Alice, e Valeria Roberti, attivista e fondatrice del Centro Risorse LGBTI, ci conducono nel mondo dell’istruzione spinte dal bisogno di pensare azioni concrete per arginare il senso di insicurezza e discriminazione percepito dalle e dagli studenti LGBTQ+. Una guida che fornisce strumenti pratici e teorici per supportare le differenze a partire dai banchi di scuola.  

Valeria Roberti è attivista LGBTQI+ e facilitatrice del Centro Risorse LGBTI. Si occupa di educazione alle differenze con  adolescenti e adulti attraverso tecniche di educazione non formale. Ha contribuito al volume Legami possibili.

Giulia Selmi è una sociologa e lavora al dipartimento di Scienze umane dell’Università di Verona. È socia fondatrice dell’associazione il Progetto Alice e vicepresidente dell’associazione Educare alle Differenze. Tra le sue pubblicazioni recenti: Legami possibili. Ricerche e strumenti per l’inclusione delle famiglie LGB, ETS, 2020.

 

PRENOTA IL TUO POSTO

08/09 h 18:30: prenota

Apertura della biglietteria un’ora prima dello spettacolo. Causa emergenza sanitaria si ricorda che è obbligatorio il possesso della mascherina. 

In caso di maltempo, la presentazione si terrà presso l’Auditorium del DAMSLab, piazzetta P.P. Pasolini 5/b, Bologna.

In caso di rinuncia, preghiamo di avvisare la biglietteria in modo da poter liberare il posto.

In ottemperanza al Decreto n.105 del 23 luglio 2021, per accedere all’evento è necessario essere in possesso del green pass o di un tampone molecolare o antigenico negativo fatto nelle 48 ore precedenti allo spettacolo. Inoltre è obbligatorio possedere una mascherina da indossare in caso di assembramento o ingresso in spazi al chiuso.

Nel rispetto delle disposizioni di sicurezza sanitaria vigenti, ogni appuntamento avrà un numero limitato di posti ed è necessario l’acquisto in prevendita dei biglietti per gli spettacoli di danza e le proiezioni di film, così come la prenotazione dei posti per la partecipazione a presentazioni di libri e laboratori.

 

EMERGENZA SANITARIA

La programmazione artistica e l’organizzazione di questa edizione di Gender Bender fanno particolare attenzione alle norme di sicurezza sanitaria per tutelare insieme la salute e il benessere di tutte le persone. Negli spazi del festival è necessario rispettare il distanziamento fisico, avere con sé e indossare la mascherina in tutti gli spostamenti. Una volta preso posto si potrà togliere la mascherina. Saranno a disposizione del pubblico i disinfettanti per le mani.

 

Info sull’evento
Sezioni
Conversazioni
Date
08/09/2021 h: 18:30
Il Cassero LGBTI+ Center
Via Don Minzoni 18, 40121, Bologna
Info sul biglietto
INGRESSO GRATUITO