MY BODY di Stefania Tansini è il progetto vincitore del supporto DNAppunti Coreografici per il 2020!

Siamo felici di comunicarvi che MY BODY di Stefania Tansini è il progetto vincitore del Bando DNAppunti Coreografici per l’anno 2020.

Dalla lettura e la visione dei video dei 4 progetti selezionati per la fase finale, la giuria composta da Enzo Cosimi, Mauro Danesi e Daniela Giuliano in rappresentanza della rete DNAppunti coreografici ha espresso la seguente motivazione: 

 

La giuria dopo un’attenta analisi e confronto invita tutti e 4 gli artisti a proseguire nello sviluppo della propria idea coreografica: in questo tempo complesso è più che mai necessario costruire cultura e abbiamo bisogno di voi.

Tra i quattro progetti di quest’anno, il parere della giuria è concorde nel sostenere la ricerca di Stefania Tansini, per la genuina investigazione del lavoro corporeo percepita nel suo progetto MY BODY, per il linguaggio rigoroso e la costruzione sonora.

Nella forma degli appunti coreografici proposti intravediamo nel suo lavoro, maggiori spiragli di possibili aperture e sviluppo di un linguaggio personale e proprio. Il nostro invito caloroso è quello di approfondire la sua ricerca in questa direzione.

Come giuria ribadiamo l’invito a tutti i 4 progetti a proseguire la ricerca sulle idee coreografiche proposte.

La giuria si rende disponibile a un ulteriore confronto con ogni singolo artista finalista per un ulteriore approfondimento e analisi sui lavori proposti.

La giuria infine ringrazia i partner di DNA per averci coinvolto in questa esperienza, per nulla semplice, ma formativa e utile per scambiare riflessioni sulla danza e sulle necessità di questo tempo sottosopra“.

 

 

DNAppunti è il progetto rivolto alla selezione di un coreografo una coreografa o una compagnia  con un’idea da sviluppare e a cui offrire un percorso di ricerca attraverso varie forme di sostegno.  Maggiori informazioni sul progetto qui